UK

bullet acquedottoVALVOLE DI DERIVAZIONE FEMMINA / FEMMINA


MOD. 2250 | PN 16 | DN 3/4“ - 2“
Modello in linea con entrambe le estremità filettate femmina.


 valvole di derivazione femmina femmina 1

valvole di derivazione femmina femmina 2

 

CARATTERISTICHE:

  • Realizzata in accordo alla norma EN 1074.
  • Corpo e coperchio rivestiti internamente ed esternamente con strato epossidico anticorrosione di alta qualità e spessore minimo 250 micron. Controlli sull’assenza di porosità, sulla resistenza all’impatto (test a 3kV) e sulla qualità del film protettivo in accordo alle norme DIN 30677-2 e DIN 3476.
  • Sistema di tenuta secondaria tramite O-Ring multipli alloggiati in sedi lavorate in materiale esente da corrosione secondo la norma DIN 3547-1.
  • Disco di tenuta tra albero e coperchio a valvola completamente aperta che permette la sostituzione degli O-Ring in pressione in accordo alla norma ISO 7259.
  • Stelo forgiato in un solo pezzo e filettato mediante rollatura.
  • Cuneo vulcanizzato integralmente sulla superficie di intercettazione del flusso con foro di drenaggio per evitare il ristagno d‘acqua.
  • Viti di collegamento alloggiate nel coperchio e protette dalla corrosione mediante speciale resina plastica isolante.
  • Filettature interne parallele per accoppiamenti a tenuta secondo la norma EN 10226.
  • Manovra manuale con volantino, cappellotto, asta di manovra.

MATERIALI:

Corpo e coperchio:
Ghisa sferoidale EN-GJS-400-15 / EN 1563 (corrispondente a DIN GGG40)

Stelo di manovra:
Acciaio inossidabile 1.4021 / EN ISO 10088 (corrispondente a UNI X20Cr13 o AISI 420)

Cuneo:
Ottone UNI CuZn40Pb2 (OT.58) rivestito in gomma atossica NBR vulcanizzata

Bussola superiore:
Ottone UNI CuZn40Pb2 (OT.58)

Boccola antifirizione:
Resina acetalica POM

O-Ring, guarnizione di tenuta corpo-coperchio, cuffia parapolvere:
Gomma NBR

Viti:
Acciaio classe 8.8 EN ISO 898 tropicalizzate

 

TABELLA MISURE DISPONIBILI:

Valvole di derivazione femmina / femmina
I materiali costituenti il prodotto (i metalli, le gomme, le plastiche e i rivestimenti) sono stati selezionati con particolare attenzione agli aspetti igienico-sanitari. Prove di cessione e composizione presso laboratori indipendenti ne hanno attestato la conformità ai requisiti di legge per i prodotti a contatto con acqua potabile – D.M.174:2004.


bullet acquedotto   bullet regolazione   bullet piping

RACI Srl

Sul mercato da più di 60 anni, RACI è diventata un simbolo, costruendo con autorevolezza la sua credibilità giorno dopo giorno, sia nel supporto alla progettazione che direttamente sul campo. Sinonimo di affidabilità e professionalità, RACI è diventata un riferimento certo: ricerca, tecnologia e aggiornamento professionale sono gli strumenti concreti per rimanere sempre all’avanguardia nel tempo.  Leggi

RIMANI INFORMATO

…”dell’area tecnica, sulle innovazioni sul campo delle applicazioni e altro ancora…”

INVIACI UN FEEDBACK

Se vuoi inviarci una segnalazione o vuoi porci una semplice domanda, scrivi nella sezione Contatti

I NOSTRI PARTNER

Scopri chi fa parte del gruppo

raci copyright