bullet regolazione REGOLAZIONE

VALVOLE CLAYTON    ELETTRONICA     APPROFONDIMENTI

VALVOLE AUTOMATICHE A PILOTAGGIO IDRAULICO CON CONTROLLI ELETTRONICI DI 3A GENERAZIONE

Mantenendo la loro intrinseca caratteristica d’innovazione, le valvole Clayton hanno per prime esplorato le possibilità offerte dall’elettronica.
Nell’arco di 15 anni di esperienza diretta hanno raggiunto un livello d’evoluzione e completezza senza pari.
Le apparecchiature Clayton, senza alterare il pilotaggio idraulico più utilizzato al mondo, offrono in aggiunta ad esso le potenzialità e la flessibilità di un avanzato sistema di controlli ed interazioni di tipo elettrico ed elettronico.
In perfetta coerenza con più attuali tendenze della tecnologia, tali dispositivi sono stati progettati per avere i minimi consumi ed essere potenzialmente autonomi.

SOLUZIONI COMPLETE E INTEGRATE PER LA TOTALE GESTIONE DI UN NODO IDRAULICO:

schema regolazione

MISURA
Sensori di rilevamento della pressione, portata e grado d’apertura possono essere inseriti nelle prese della valvola.

CONTROLLO
Un regolatore elettronico IP68 gestisce e varia il/i comando/i in funzione dei segnali e dell’applicazione configurata al suo interno (ValvApps).

ATTUAZIONE
L’azione idraulica della valvola viene modificata tramite l’intervento di elettrovalvole o attuatori.

AUTONOMIA
La regolazione elettronica è stata progettata per avere i minori consumi possibili. Un sistema completo e autoregolante di produzione di energia elettrica rende l’apparecchiatura completamente autonoma.

VISIBILITA'
La trasmissione dati ad un sistema di controllo centrale permette di visualizzare e monitorare in continuo l’efficacia della regolazione.

VALVOLE CLAYTON DI ULTIMA GENERAZIONE: REGOLAZIONE IDRAULICA MODULANTE ED INTERATTIVA

ELETTRONICA REGOLAZIONE
     
1. Pressure Management
La valvola Clayton modifica il valore della pressione nel nodo controllato e si adatta a quanto avviane in punto ad essa distante.
L’apparecchiatura, elettricamente autonoma, fornisce inoltre al gestore tutti i dati misurabili relativi al nodo controllato.

2. Distrettualizzazione dinamica
La valvola Clayton modifica i confini di un distretto con tempi e frequenza controllabili.
L’apparecchiatura, elettricamente autonoma, fornisce inoltre al gestore tutti i dati misurabili relativi al nodo controllato.


bullet acquedotto   bullet regolazione   bullet piping

RACI Srl

Sul mercato da più di 60 anni, RACI è diventata un simbolo, costruendo con autorevolezza la sua credibilità giorno dopo giorno, sia nel supporto alla progettazione che direttamente sul campo. Sinonimo di affidabilità e professionalità, RACI è diventata un riferimento certo: ricerca, tecnologia e aggiornamento professionale sono gli strumenti concreti per rimanere sempre all’avanguardia nel tempo.  Leggi

RIMANI INFORMATO

…”dell’area tecnica, sulle innovazioni sul campo delle applicazioni e altro ancora…”

INVIACI UN FEEDBACK

Se vuoi inviarci una segnalazione o vuoi porci una semplice domanda, scrivi nella sezione Contatti

I NOSTRI PARTNER

Scopri chi fa parte del gruppo

raci copyright

Utilizziamo cookie per migliorare la tua navigazione
Vengono anche utilizzati cookie di terze parti per tracciare le visite al sito. Cliccando sul pulsante ACCETTA dai di fatto il consenso per l'utilizzo dei cookie.