RACI ha sempre affiancato il cliente nello studio e sviluppo delle migliori soluzioni tecniche, per rispondere al meglio alle sue esigenze specifiche. Proprio grazie alla collaborazione con le aziende operative sul campo, nel 1975 viene progettato e brevettato il sistema innovativo dei nostri collari distanziatori in HDPE per attraversamento di tubazioni entro tubi guaina di protezione.

In molti paesi, infatti, gli attraversamenti di condotte o le tubazioni poste parallelamente alle strade o a linee ferroviarie devono essere protette mediante tubazioni camicia. I collari distanziatori RACI consentono ad esempio di rispondere correttamente ai requisiti della norma EN 1594, relativa alla realizzazione dei tratti tubo/controtubo nelle condotte per la distribuzione del gas.

I collari distanziatori RACI isolano condotte per acqua potabile, fognatura, gas e fluidi petrolchimici in maniera semplice ed efficace.

VANTAGGI NELL'UTILIZZO

  • Isolamento elettrico tra la tubazione condotta e il tubo camicia, per una lunga protezione contro la corrosione.
  • Facile inserimento del tubo condotta, prevenendo danneggiamenti al rivestimento esterno.
  • Eccellente fissaggio sul tubo condotta onde impedire lo scorrimento orizzontale durante l’inserimento.
  • Materiale dielettrico e resistente agli agenti chimici.
  • Resistenza agli shock termici e alle sollecitazioni durante la fase d’inserimento, per assicurare un supporto continuo e duraturo al tubo condotta ed al suo contenuto.

 

CARATTERISTICHE

  • Interamente realizzati in polietilene ad alta densità (HDPE), non sono richieste parti metalliche di connessione.
  • Sistema modulare di composizione delle corone che permette ai distanziatori di coprire una larga gamma di diametri tubazione, riducendo anche le quantità di stoccaggio.
  • Facilmente assemblabili, mediante l’inserimento di un elemento nell’altro.
  • Basso coefficiente di attrito.
  • Possono essere installati su tubi di acciaio, cemento, ghisa o plastica.

divisione protezione tubazioni 1 

PROGETTAZIONE E QUALITA'

I collari distanziatori RACI sono il risultato di un’approfondita analisi strutturale e di una progettazione e produzione assistita da sistemi di modellazione solida. Rappresentano quindi il miglior compromesso tra resistenza meccanica e materiale impiegato.

I collari distanziatori RACI sono divisi in otto famiglie che coprono un’ampia gamma di diametri. Tutti gli elementi sono progettati rispettando le diverse applicazioni.

Essi devono infatti assicurare determinate caratteristiche statiche e dinamiche in modo da garantire la perfetta riuscita del varo condotta.

Ogni famiglia offre diverse altezze in modo che i collari possano superare flange, giunti di accoppiamento, bicchieri, o semplicemente offrire una miglior centratura.

Le altezze disponibili vanno da 15 a 200 mm.

Versioni speciali di elementi distanziatori che prevedano l’impiego di altri polimeri possono inoltre essere prodotte in accordo ai requisiti meccanici e di resistenza alla temperatura richiesti (le variazioni di materia prima
sono vincolate a lotti minimi di ordine, per esigenze di produzione).

 divisione protezione tubazioni 2

CONTROLLO QUALITA'

Tutti i test RACI sono stati condotti all’interno del nostro laboratorio in accordo allo standard UNI EN 527-2. Per ogni lotto di produzione vengono testati 10 provini per verificare la corrispondenza alle caratteristiche progettuali.

Una volta verificate le caratteristiche meccaniche, avviamo la produzione del lotto specifico marcando ogni elemento con il corrispondente numero di lotto, in tal modo ne assicuriamo anche la tracciabilità.

Durante la fase di produzione tutti gli elementi subiscono un controllo dimensionale in accordo ai disegni costruttivi e prima del confezionamento un’ispezione visiva accerta che tutti gli elementi raggiungano i nostri standard qualitativi.

Il reparto qualità della RACI programma inoltre periodicamente la verifica di alcuni campioni al fenomeno di creep, simulando l’applicazione su di una linea ed effettuando dei cicli di invecchiamento in camera climatica per una durata di 15 giorni con escursioni di temperatura da -20°C a +80°C.

 

COME SCEGLIERE IL MODELLO

divisione piping 4


bullet acquedotto   bullet regolazione   bullet piping

RACI Srl

Sul mercato da più di 60 anni, RACI è diventata un simbolo, costruendo con autorevolezza la sua credibilità giorno dopo giorno, sia nel supporto alla progettazione che direttamente sul campo. Sinonimo di affidabilità e professionalità, RACI è diventata un riferimento certo: ricerca, tecnologia e aggiornamento professionale sono gli strumenti concreti per rimanere sempre all’avanguardia nel tempo.  Leggi

RIMANI INFORMATO

…”dell’area tecnica, sulle innovazioni sul campo delle applicazioni e altro ancora…”

INVIACI UN FEEDBACK

Se vuoi inviarci una segnalazione o vuoi porci una semplice domanda, scrivi nella sezione Contatti

I NOSTRI PARTNER

Scopri chi fa parte del gruppo

raci copyright

Utilizziamo cookie per migliorare la tua navigazione
Vengono anche utilizzati cookie di terze parti per tracciare le visite al sito. Cliccando sul pulsante ACCETTA dai di fatto il consenso per l'utilizzo dei cookie.